mercoledì 28 aprile 2010

Fuoco, fuochino, fuocherello...

Sto facendo i conti, da un bel po', con il desiderio di scrivere. Ma non in maniera estemporanea, o frammentaria. Ho il desiderio di iniziare un percorso. Un cammino che permetta a questo fiume in piena di spunti, riflessioni, idee...di esondare finalmente e lasciar andare il flusso delle parole. Sono certo che sia necessaria solo una piccola scintilla a generare un bel fuocherello che, chissà, potrebbe alimentarsi di giorno in giorno, proprio attraverso gli spunti della quotidianità. Staremo a vedere...

venerdì 23 aprile 2010

Luna park sul rettangolo verde...

Nella serata di ieri, ho avuto l'onore di prendere parte ad un Memorial di calcio a 7, dedicato a Gianluca Guido, giovane giornalista scomparso all'età di 24 anni, a causa di un incidente stradale. Un triangolare con due formazioni di giornalisti (radio-televisivi e carta stampata) e una composta dallo staff tecnico dell'As Bari ed ex giocatori. Tra loro, oltre all'attuale tecnico Ventura, all'assistente Sullo (che fino 2-3 anni fa giocava a Messina in serie A), anche Giovanni Loseto (record-man di presenze con la maglia biancorossa), Vincenzo Tavarilli e uno degli idoli indiscussi della tifoseria barese: Pietro Maiellaro, a cui è dedicato il video di cui sopra. Potete immaginare le sensazioni di vedere dall'altro lato del campo, da avversari, giocatori visti e rivisti sui campi di serie A. E soprattutto provate a pensare a quante cose mi siano passate per la testa quando, proprio nella mia zona di competenza, in difesa, mi son visto arrivare proprio Maiellaro, con Antonio Di Gennaro e Salvatore Guastella (altri ex giocatori del Bari, ora giornalisti televisivi e, dunque, a tutti gli effetti compagni di squadra...e che compagni!) che mi incitavano a "trattarlo con le cattive"... Superiore a queste, solo la soddisfazione di aver vinto il torneo, battendo 3-2 proprio lo staff dell'As Bari e per 5-3 i giornalisti della carta stampata!!

Chilometri...

Quando lavori e non possiamo sentirci (liberamente) i chilometri di distanza si moltiplicano! Agli 864 reali si aggiungono gli innumerevoli di reti telematiche...pensa te!

lunedì 19 aprile 2010

Rin...corsa!

6.2 km e 50 minuti, la rin...corsa (alla forma migliore) continua!

domenica 18 aprile 2010

Mai riposo fu più azzeccato...

Dopo due settimane di stop, in concomitanza delle festività pasquali, ho ripreso la consueta preparazione fisica. Non è stato facile. Come anticipato, gli impegni lavorativi sono diventati più pressanti e fiaccanti e mi hanno, nel contempo, fatto perdere ritmo e un po' di fiato che avevo...messo da parte. Poco male, però, perchè, con la consueta forza di volontà che mi contraddistingue, giovedì son montato nuovamente sul tapis roulant. E così venerdì. Ho messo insieme poco più di 90 minuti di corsa in due giorni (per 11 chilometri complessivi, 5.2 il primo, 5.8 il secondo) e sabato ho completato la settimana con un 6vs6 a calcetto, piuttosto soddisfacente. Se non altro, le due settimane di fermo mi hanno permesso di superare definitivamente quel fastidio al flessore della coscia sinistra che, negli ultimi giorni di marzo era diventato praticamente una costante. In pratica, ogni qualvolta mi accingessi all'attività fisica (fosse corsa, basket, o calcio), nei primi istanti, sino a quando la parte non si fosse riscaldata a dovere, avvertivo una forte contrazione del muscolo. Sapevo che mi ci sarebbe voluto un po' di riposo, ma allo stesso tempo temevo di fermarmi per non perdere quanto messo insieme in più di due mesi di lavoro. Tutto sommato, è andata bene così. E mai riposo fu più azzeccato!

lunedì 5 aprile 2010

Buongiorno...



Energia allo stato puro!

venerdì 2 aprile 2010

Iper-allenamento...

Periodo di super-incasinamento lavorativo: meglio di 10 allenamenti a settimana!!!